Autorizzazione all’uso dei cookie

Tu sei qui

Convegno Danze dei Popoli

Contenuto in: 

Lunedì 7 giugno Il Liceo Artistico e Coreutico “Ciardo Pellegrino” di Lecce in modalità streaming sulla pagina Facebook dalle 17.30 alle 19.30, organizza il convegno Danze dei Popoli a conclusione del percorso inserito nel progetto “Per chi crea” finanziato dalla Società Italiana degli Autori ed Editori (SIAE) per promuovere la creatività dei giovani autori, artisti, interpreti ed esecutori.

Il progetto. “Le Danze dei Popoli” nasce dall’esperienza ventennale di Tarantarte, come un progetto didattico, di ricerca e sperimentazione con la direzione artistica di Maristella Martella. Principale obiettivo di Tarantarte è la divulgazione delle musiche e delle danze popolari del sud Italia, attraverso l’incontro, il dialogo e lo scambio con tradizioni e culture vicine e lontane. Il progetto è stato declinato in tre moduli: “Danzare il Mito” una vera e propria operazione culturale di costruzione della nostra memoria; “Danze etniche” viaggio nel Sud Italia e nel mediterraneo, Maghreb, Grecia,  Africa Occidentale attraverso la pizzica salentina, le danze rebetike, la danza dell’Africa Occidentale e la danza maghrebina; “Danza etno-contemporanea” che utilizza un metodo prevalentemente esperienziale con momenti di osservazione e riflessione. Questo percorso di approfondimento ha coinvolto le classi di indirizzo coreutico che, dopo le prime esperienze nelle aule di danza dell’edificio scolastico, hanno proseguito il percorso sulla piattaforma, causa situazione sanitaria, sfidando la precarietà del mezzo per ottenere risultati corali inediti.  «Dalle nostre case, dalle nostre stanze, abbiamo creato un lavoro di confronto e ricerca attraverso il corpo e i sensi. Siamo chiusi, ma tutto intorno a noi vibra e danza. Nuovi riti quotidiani si sostituiscono alle tradizionali forme di cura dell'anima. Cosa sento, cosa vedo da questa nuova prospettiva? È necessario non fermarsi», sottolineano da Tarantarte.

Il Convegno. Dopo i saluti istituzionali della dott.ssa Loredana Capone, Presidente del Consiglio Regionale, dott. Sebastiano Leo, Assessore all’istruzione della Regione Puglia, del dott. Vincenzo Melilli, Dirigente UST Lecce e della prof.ssa Emilia Paradiso, USR Puglia, aprirà i lavori la prof.ssa Tiziana Paola Rucco, Dirigente del Liceo. Sono previsti gli interventi della prof.ssa Maria Agostinacchio, coordinatrice del progetto, che interverrà sul patrimonio artistico della Magna Grecia, del dott. Luigi De Luca, direttore del polo Museale S. Castromediano di Lecce con un contributo su ”Le culture e i popoli del Mediterraneo”. Al dott. Vincenzo Santoro, studioso di culture popolari, il compito di approfondire la tradizione con l’intervento “Rito e Passione: la musica popolare salentina”. Il danzatore ètoile e coreografo Toni Candeloro darà il suo contributo specifico come creatore del primo museo del Tarantismo a Melpignano. Le conclusioni sono affidate alla danzatrice Maristella Martella che racconterà l’esperienza didattica del progetto “SIAE”

LINK: DIRETTA STREAMING DALLE 17:30

Liceo Artistico e Coreutico Ciardo Pellegrino - Via Vecchia Copertino 6 - 73100 Lecce Tel +39 0832 351572 

Posta Elettronica Certificata: lesl03000r@pec.istruzione.it - E-mail: lesl03000r@istruzione.it

Copyright © 2017 - Liceo Artistico Ciardo Pellegrino - Tutti i diritti riservati. 

Validazione HTMLValidazione CSS